Convocazione Assemblea Elettorale - Elezioni Suppletive

Il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, con delibera assunta in data 12 luglio 2022, ha indetto le elezioni suppletive per il rinnovo degli organi sociali regionali/territoriali 2022-2026 per le sole cariche indicate in calce che avranno luogo dalle ore 10.00 del 25 SETTEMBRE alle ore 14.00 del 26 SETTEMBRE 2022.

Le votazioni si svolgeranno in modalità da remoto con sistema elettronico (art. 2 lett. b del regolamento elettorale allegato) sulla piattaforma elettorale predisposta dalla Società Polyas, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Elettorale, con la sola eccezione della delegazione di Ancona dove rimangono valide le candidature pervenute in precedenza.

CONSIGLIERE REGIONALE DI DELEGAZIONE PISA

Alessandro Balducci

Alessandro Balducci

Massimo Sonetti

Massimo Sonetti

Alessandro Balducci

Alessandro Balducci

Programma Elettorale

#Chi sono: Alessandro Balducci,62 anni,dal 2018 Delegato di AIS Pisa. Sono sommelier dal 2007, docente e degustatore ufficiale dal 2010.Una vita all’università e da due anni lavoro presso il Comune di Pisa.
#Cosa ho fatto in AIS: partecipato alla redazione della guida Vitae AIS nel 2014 e 2015. Ho proposto e realizzato progetti di respiro internazionale, come i 5 corsi da sommelier in Cina, e altri progetti quali la traduzione testi didattici AIS in cinese. Prima di approdare a Pisa, ho collaborato al rinnovo della delegazione AIS di Siena, nella quale ho operato fino al 2020.
#In AIS Pisa: Ho ideato e coordinato il master Vini Italiani e Mercati Mondiali, che si tiene annualmente a Pisa, presso la Scuola Sant’Anna. Il master è promosso da AIS con 4 università partner (Scuola S. Anna, Università di Pisa, Siena e Stranieri di Siena), con l’apporto di aziende e consorzi del comparto vitivinicolo. È giunto all’ottava edizione, con un placement del 93%. Durante il mio mandato ho riportato a Pisa corsi ed eventi, ricostruito i rapporti con consorzi, aziende e istituzioni (Comune, Camera di Commercio) presso le quali era ormai accreditata solo la FISAR. I soci AIS Pisa sono aumentati del 78%. I follower su Facebook sono passati da 200 a 1000. Tra gite e degustazioni, ho organizzato, in media, un evento al mese. Siamo chiamati a degustazioni ufficiali di Pisa Food and Wine, vignaioli di San Miniato, Terre di Pisa, consorzio di Montescudaio. Tre nostri sommelier partecipano al master degustatori Senior.
Ma vogliamo(la squadra) fare ancora di più: sostenere la crescita dei nostri sommelier e di conseguenza di tutta la delegazione, aumentare la partecipazione e la qualità dei corsi. Vogliamo incrementare la partecipazione ai servizi, al contempo distinguendoli tra servizi formativi, interni e conto terzi, stabilendo tariffe minime adeguate. Vogliamo organizzare un evento formativo di degustazione in lingua inglese e creare a Pisa un evento annuale di esclusiva gestione AIS.

Massimo Sonetti

Massimo Sonetti

Programma Elettorale

Mi chiamo Massimo Sonetti, ho 52 anni sono sommelier professionista e mi sono candidato come Delegato di Pisa. Il mio programma per i prossimi anni prevede il mantenimento dei punti positivi delle precedenti cariche, ma soprattutto il potenziamento della delegazione sul territorio Pisano. Apporterò un Consiglio AIS costituito da associati motivati al fare, propositivi e disponibili, che avranno ruoli per ogni settore nella delegazione; la trasparenza e l’efficacia delle attività associative diventeranno prioritarie. Ci sarà un cambio di sede per i Corsi ai fini di avere un ambiente luminoso, prestigioso, ordinato, organizzato e aperto anche ai Soci che non frequentano necessariamente i Corsi. Verrà creata una vera cantina interna per avere vini significativi per i Corsi e per le altre attività di delegazione. Verranno dislocate sul territorio (zona Valdera e zona del Cuoio) due figure dedicate per aumentare la visibilità della delegazione, con un espansione dei Corsi coinvolgendo le cantine sul territorio per ricreare il filo conduttore necessario per la crescita della figura del sommelier e delle nostre denominazioni. Si potenzierà la formazione dei Soci già sommelier con sessioni formative e degustazioni mirate all’approfondimento della propria conoscenza. È mia intenzione organizzare un Master Degustatori Junior appena insediato. Verranno messe a calendario una stimolante serie di degustazioni, visite guidate e gite in cantina associando l’esperienza del vino a quella del terroir per vivere la vita associativa come momento ricreativo e conoscitivo fra gli associati. È mia intenzione organizzare queste attività anche per i soci delle altre delegazioni per far scoprire i vigneti della nostra provincia con l’obiettivo di essere NOI a guidare e istruire i nostri colleghi AIS. Non sono abituato a fare promesse o programmi che non so di poter mantenere, ma sono convinto che la DELEGAZIONE DI PISA debba puntare su un gruppo coeso, numeroso e coinvolgente. Raggiunto questo obiettivo associativo diventerà facile organizzare bus per il VINITALY a Verona o per CHAMPAGNE EXPERIENCE a Parma, e perché no, anche alla scoperta della FRANCIA. Voglio concludere dandovi la certezza che troverete in me una persona semplice e sempre disponibile con nessuna intenzione di prevaricare o imporre regole che non coincidano con quelle dell’Associazione Italiana Sommelier. Anzi tutte le vostre idee, osservazioni e critiche saranno per me di grande stimolo per far crescere la nostra Delegazione di Pisa.

Chiusura Festività Natalizie Sede Ais Toscana

Si comunica che la Sede Regionale di Ais Toscana resterà chiusa nei giorni di venerdì 24 dicembre, venerdì 31 dicembre 2021 e venerdì 7 gennaio 2022

Con l’occasione auguriamo ai nostri Soci e a tutti gli appassionati di vino un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo.